caparezza

Arriva Caparezza a Taranto. Il 28 febbraio al Palamazzola

Prendi carta e penna: Caparezza sarà a Taranto il 28 febbraio al Palamazzola.

Ironia sferzante e pungente. E’ il leitmotiv dei pezzi di Caparezza (oltre che della sua biografia), che il 28 febbraio calcherà il palco del Palamazzola. Taranto sarà dunque una delle tappe del tour del cantautore pugliese al quale siamo particolarmente affezionati, soprattutto dopo il successo di Vieni a ballare in Puglia.

Tra un mese i tarantini si muoveranno al ritmo di “Museica”: l’ultimo album dell’artista – vincitore tra l’altro della Targa Tenco come miglior album 2014 a Taranto – contenente 19 brani inediti, che nascono dal particolare incontro tra musica e arte pittorica. Pensa, “Non me lo posso permettere” è già un must su YouTube. Il brano è ispirato ad un trittico del pittore irlandese Francis Bacon. Ogni brano di “Museica” prende spunto da un’opera pittorica che diventa pretesto per sviluppare un concetto.

Ad animare il palcoscenico del Palamazzola, non saranno solo i nuovissimi brani ma anche quelli vecchi che hanno fatto del cantautore ionico uno degli artisti più ascoltati e seguiti degli ultimi anni. Quello del 28 febbraio si presenta come un vero show dalla forte connotazione artistica. Insomma, uno spettacolo da vedere oltre che sentire.

Il tour è prodotto da Color Sound Indie e vedrà sul palco, insieme a Caparezza, Salvatore Corrieri alla batteria, Diego Perrone alla voce, Gaetano Camporeale alle tastiere, Alfredo Ferrero alla chitarra e Giovanni Astorino al basso.

La corsa ai biglietti è già partita. Per maggiori informazioni visita i siti www.ticketone.it e www.bookingshow.com.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *