aperitivo d'autore

A Taranto nasce Aperitivo d’Autore, il format che unisce scrittura ed enogastronomia

Tra satira ed enogastronomia di qualità, ecco il primo appuntamento di un format ideato da Volta la carta. Martedì al Falsopepe sarà ospite uno degli autori del collettivo che sta spopolando sul web: Lercio.

Quando la bella scrittura e la buona enogastronomia si incontrano nasce Aperitivo d’Autore, un format ideato da Volta la carta in cui si potrà assistere alla presentazione di un libro e conversare con un autore, mentre si degusta un buon vino e si assaporano le prelibatezze delle eccellenze della ristorazione locale.

Il primo appuntamento è previsto per martedì 22 dicembre (ore 19) all’enoteca-ristorante Falsopepe di Massafra (TA). Ospite Adelmo Monachese, uno degli autori di Lercio, il collettivo di satira che sta spopolando sul web.

L’autore foggiano presenterà il suo libro “I cuochi tv sono puttane – All you can read” (Rogas Edizioni) attraverso una stand up comedy, una sorta di monologo satirico. Il libro è formato da una raccolta di articoli scritti nel corso di un anno di collaborazione con Libero Veleno (l’inserto satirico del quotidiano Libero) e dagli inediti racconti, monologhi e top ten, in omaggio al “Late show with David Letterman”.

copertina libro

Introdurrà la serata il giornalista Vincenzo Parabita. Partner dell’iniziativa, oltre al locale che la ospiterà, sono le Cantine Miali, il bed & breakfast Santa Marina e la libreria AmicoLibro.

L’AUTORE

Adelmo Monachese

Ispirata e influenzata dalla tradizione americana di George Carlin, Bill Hicks e Eddie Izzard ma anche dagli italiani Daniele Luttazzi, Corrado Guzzanti e Gene Gnocchi, la satira di Adelmo Monachese sfrutta a pieno le potenzialità del contatto con il pubblico ma, soprattutto, si allontana dagli attuali standard della comicità a cui la televisione italiana ci ha ultimamente abituati. Oltre che di Lercio.it, Monachese è uno degli autori del collettivo di satira AcidoLattico.org.

Ha collaborato con Smemoranda.it e con numerosi giornali e riviste. Nel 2014 ha partecipato alla fase finale di Masterpiece, il programma di Rai3 dedicato agli scrittori esordienti. Daniele Luttazzi lo ha inserito nel volume “Almanacco Luttazzi della nuova satira italiana” (Feltrinelli, 2010). Oltre che con il suo libro, è in libreria con il gruppo di Lercio con “Un anno Lercio” (Rizzoli, 2014), e nell’antologia “Inchiostro di Puglia” (Caracò, 2015).

 

Photo credits: Image Catalog (img di copertina)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *