delfini di taras

Vincono i delfini di Taranto! Ti racconto il progetto della Jonian Dolphin Conservation

Quando l’impegno per la città di Taranto è capillare, quando la passione e il lavoro prendono il sopravvento sulle storture e sulle lamentele di rito, il risultato è sorprendente. Ne è un esempio il progetto “I Delfini di Taras” dell’associazione Jonian Dolphin Conservation.

I delfini di Taranto hanno vinto! Il progetto della Jonian Dolphin Conservation – associazione iscritta all’anagrafe nazionale ricerche Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, finalizzata alla studio dei Cetacei del Golfo di Taranto – consentirà a 70 ragazzi disabili, 70 ragazzi con disagio sociale e 60 studenti di partecipare ad una campagna di ricerca sui Cetacei.

E lo annuncio con una certa soddisfazione, non solo perché continua ad avanzare l’idea che Taranto sia molto di più di una città a vocazione industriale, sia molto di tutti quei “ce me ne futt a me” che per anni hanno inquinato (e continuano ad inquinare, purtroppo) lo spirito di una popolazione che mira al riscatto, ma anche perché la condivisione e l’impegno delle associazioni – e non posso non citare Made in Taranto – stanno avendo la meglio.

delfini2

Dunque, tornando al progetto, mare , delfini, e giovani cittadini sono stati il filo conduttore del progetto che ha come obiettivo principale l’inclusione sociale di diverse categorie di tarantini “sfruttando” l’immagine del più carismatico degli animali marini, il Delfino; che è il simbolo della terra dei due mari, nonché target principale della campagna di ricerca scientifica.

Negli ultimi anni Jonian Dolphin Conservation ha svolto attività di dolphin watching coinvolgendo turisti e cittadinanza a bordo di un fantastico catamarano di 40 piedi ideato ed equipaggiato appositamente per le attività di ricerca sui Cetacei e per il coinvolgimento della gente nelle attività di avvistamento.

Particolare attenzione è stata prestata per l’imbarco dei disabili a bordo , facendo realizzare l’imbarcazione con spazi e strutture totalmente accessibili.

Le 4 fasi del progetto

delfini3

Il progetto è articolato in 4 fasi da realizzarsi tra Maggio ed Ottobre 2016.

FASE 1 – Selezione di 60 ragazzi compresi tra i 14-18 anni provenienti da scuole superiori di Taranto, 70 ragazzi con disagio sociale e 70 ragazzi con disabilità, indicati dalle cooperative sociali ed associazioni del terzo settore del territorio Ionico.

FASE 2 – Formazione ed istruzione di 8 equipaggi misti composti dalle diverse categorie incluse nel progetto; previsti 3 incontri di preparazione alle uscite pratiche in mare.

FASE 3 – “Ricercatori per un Giorno”, i ragazzi verranno coinvolti dai ricercatori e biologi della JDC in una reale campagna di studio e ricerca sui Cetacei ed ognuno di essi riceverà ruoli specifici; sono previste 16 uscite in mare.

FASE 4 – Organizzazione evento finale e proiezione del documentario realizzato durante il progetto con protagonisti, il Mare del Golfo di Taranto, i Delfini ed i ragazzi coinvolti nell’iniziativa.

Non mi resta che fare un grosso in bocca al lupo per questa fantastica avventura!

Photo credits: Carmelo Fanizza per Jonian Dolphin Conservation

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *