spartan race ta

Arriva a Taranto la più grande manifestazione sportiva al mondo

Taranto ospiterà la Spartan Race, una delle più grandi manifestazioni sportive di tutto il mondo. Segna in agenda: 29 e 30 ottobre.

E’ ormai notizia nota che Taranto ospiterà la Spartan Race il 29 e il 30 ottobre 2016 presso il Parco Cimino, la location scelta per l’evento. Una manifestazione sportiva di proporzioni mondiali che accenderà i riflettori sulla città dei Due mari, richiamando gente da ogni dove.

Ora, accantoniamo per un attimo pregiudizi di sorta sulla “spartanità” di Taranto, accantoniamo pure le diatribe che da anni animano i fautori della teoria di una città spartana e i detrattori che urlano rabbia e sofferenza: “A-HU A-HU- A-HU A-HUè MO’ NA PIZZ IN FACCIA?” Anche perché, francamente, non se ne può più.

Quello che, a mio avviso, dovrebbe interessare piuttosto è l’opportunità che Taranto avrà di ri-scattarsi attraverso lo sport, di creare momenti di aggregazione e socialità tra le persone che vi parteciperanno e gli atleti navigati (tra i quali non rientro certamente io, nonostante qualcuno mi abbia chiesto di gareggiare. Ti pare? Faccio “palestra” de cognome tutt’al più.)

parco-cimino

Dicevo, dunque, la Spartan Race sarà un’occasione per TARANTOOOOOOOO (ok, mi sto facendo prendere la mano). Fortemente voluta da Taranto Città Spartana – che fa capo soprattutto a Claudia Carone e Marco De Bartolomeo – la manifestazione conta la presenza di Luca Squillante, preparatore e atleta della squadra che si sta formando, Filippo Vurro e Romolo Mancinelli. Ad affiancare i 3 baldi spartani in questa avventura è anche Francesco Carpenzano, atleta e titolare di Shopping Vogue.

100036323-cf453b2f-fd94-4f1a-a7d8-37d194ca0331

 

La novità della Spartan Race a Taranto

La vera novità della Spartan Race tarantina, però, sarà che – oltre alle due classiche gare già presenti nel circuito italiano (la “Sprint” di oltre 5 km e la “Super” di oltre 13km, che si tengono ad Orte e Milano) – la nostra città ospiterà per la prima volta in Italia, anche la “Beast” di oltre 20km, che rappresenta una sfida maggiore ed è indispensabile per chi vuole diventare un membro del “Trifecta”, ovvero l’ambito club degli sportivi che completano entro lo stesso anno tutte e tre le tipologie di gare del circuito Spartan Race.

“E’ nato tutto per caso – afferma Luca Squillante -, il nostro scopo è quello di creare una squadra per valorizzare a livello sportivo, ma non solo, il territorio. In questo senso, avvieremo pure delle manifestazioni parallele.”

“Ce la stiamo mettendo tutta – aggiunge Claudia Carone – anche perché l’impegno preso è grosso. Pensiamo solo al fatto che la Spartan Race è un format che gira il mondo.”

Ma come si struttura la Spartan Race?

I percorsi formati saranno costellati da ostacoli, anche artificiali: tronchi sui quali rimanere in equilibrio o da trasportare, catene.

L’iscrizione

Il pacchetto comprensivo dell’accoglienza e dei ristori costa 79 euro per la Sprint, 99 per la Super, 119 per la Beast fino al raggiungimento dei 4mila iscritti – ma l’organizzazione ha pensato a uno sconto del 10 per cento per ogni specialità.

AROO! AROO!

Trovi tutte le informazioni sulla pagina Facebook Spartan Race.

Oppure su:

New Team Athenaeum
Shopping Sport
Spartani Muscoli e Fango

Pagina dell’evento di Taranto

Iscrizioni aperte ai seguenti link:
SPRINT RACE > http://bit.ly/SRTA_sprint
SUPER RACE > http://bit.ly/SRTA_super
BEAST RACE > http://bit.ly/SRTA_beast
TRIFECTA PASS> Sprint + Super + Beast > http://bit.ly/SRTA_trifectapass

www.spartanrace.it

Photo credits: www.spartan.com (img di copertina)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *