starta

Nasce StarTA: trasforma la tua idea turistica su Taranto in impresa!

Se c’è una cosa di cui Taranto ha bisogno, sono le idee. E le professionalità per lanciare quell’agognato turismo che ospiteremmo volentieri. Per questo il Progetto Taras è vincente, te lo racconto!

Idee e professionalità: è il binomio sul quale sta puntando il Progetto Taras vincitore del bando “Ambiente è Sviluppo”, sostenuto dalla Fondazione con il Sud che punta alla formazione, al supporto e alla valorizzazione di start – up nel settore turistico locale per lo sviluppo e la costituzione di nuove imprese sul territorio jonico.

A tal proposito, segna questa data sull’agenda: 18 novembre, ultimo giorno per partecipare al bando “StarTA” che si pone come obiettivo la costituzione di 5 nuove startup da inserire nella rete turistica locale a cui saranno assicurate oltre alle ore di formazione anche azioni di consulenza individuale e di gruppo per l’elaborazione e l’implementazione del piano aziendale, garantendo l’accesso a servizi specialistici. Ma Taras offre anche di più: la possibilità di utilizzare ambienti con postazioni di lavoro in coworking già arredate nell’incubatore del’Asi di Taranto in Via del Tratturello tarantino al quartiere Paolo VI.

In buona sostanza, se ancora non l’avessi capito, si tratta di un’opportunità e, consentitemelo, si tratta di un’opportunità da cogliere al volo. Un po’ per smetterla di piangerci addosso con la scusa delle mancate opportunità, un po’ perché – in un momento storico come questo, complesso e precario – il futuro ce lo dobbiamo creare noi.

progetto-taras

Non a caso, nuove idee di business turistico saranno il cuore pulsante del laboratorio StartTA, un ambiente fertile in cui implementare, attraverso azioni integrate di formazione, mentoring ed incubazione d’impresa, processi innovativi volti alla promozione, conoscenza, attrattività del territorio di Taranto e fruizione delle sue componenti naturali, paesaggistiche e culturali.

Al percorso formativo di creazione d’impresa della durata di 300 ore (150 di didattica frontale e 150 di project work ed accompagnamento) accederanno gratuitamente i primi 20 giovani startupper che abbiano presentato un’idea imprenditoriale nel settore turistico, fattibile e sostenibile, con ricaduta diretta sul territorio della città di Taranto. L’iscrizione, attraverso la compilazione del modulo di candidatura e la presentazione della documentazione scaricabili sul sito www.progettotaras.it, casa digitale e luogo di condivisione ed informazione del progetto sul quale saranno pubblicati gli esiti della graduatoria e l’elenco dei soggetti ammessi al corso che si svolgerà a partire da Novembre nella sede di Programma Sviluppo in Via Sorcinelli.

Ad maiora!

Per maggiori info visita anche il sito www.programmasviluppo.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *