hit-squad

Spartan Race: tifiamo per gli atleti della Hit Squad, squadra tarantina!

Manca davvero pochissimo alla Spartan Race, l’evento che il 29 e il 30 ottobre porterà a Taranto migliaia di atleti e turisti.

Tra 2 giorni a Taranto sarà solo Spartan Race e nonostante, come ho già avuto modo di affermare in un articolo precedente, faccia palestra de cognome tuttalpiù, non posso nascondere l’emozione per un evento che si prospetta storico. Non c’è spazio per l’acredine dei soliti disfattisti, né per chi parla senza dire nulla. Perché, che piaccia o meno, la Spartan Race è un’occasione.

E se io sono pronta a tifare, l’associazione sportiva New Team Athenaeum è pronta a gareggiare. Dopo migliaia di Km percorsi e centinaia di ore di allenamento, ad essere schierati saranno gli atleti della “Hit Squad”, il team tarantino che prenderà parte a Corse a Ostacoli e gare trail.

Gli oltre 30 atleti della “Hit Squad”, guidati e allenati dal responsabile tecnico Luca Squillante, sono carichi e pronti a partecipare alle gare previste (Sprint, Super e Beast) dopo un lungo percorso di crescita che, oltre ad allenamenti personalizzati, ha incluso la partecipazione a gare di trail, simulazioni di gara con ostacoli e seminari formativi.

A dimostrazione della cura dei dettagli e del supporto fornito al team, durante l’esclusivo briefing finale sono state fornite dal coach le ultime direttive in vista delle gare e la checklist completa con il necessario per affrontare al meglio gli aspetti organizzativi, ed è stato presentato lo sponsor “V.P. Service Taranto”, che ha provveduto a fornire i kit di maglie tecniche ufficiali, per le gare e gli allenamenti, conquistando l’immensa gratitudine degli atleti che hanno ringraziato personalmente Adriana Valdevies per aver creduto nel progetto entrando nel team e diventandone parte attiva.

I ringraziamenti per il supporto offerto alla “Hit Squad” si estendono alle realtà locali che hanno creduto nel valore degli atleti, infatti l’attrezzatura altamente tecnica e specifica per la tipologia di gara prevista è stata scelta e personalizzata in modo impeccabile dallo staff de “La Rosa dei Venti” di Taranto che ha provveduto a fornire le maglie promozionali. Inoltre, in vista dei numerosi tratti d’acqua previsti lungo l’impegnativo percorso, “Shopping Sport” Taranto (nell’occasione saluto Francesco Carpenzano) ha fornito una selezione di pantaloncini tecnici idrorepellenti adatti anche nelle gare di Triathlon.

torta-spartana

Gli atleti, guidati e allenati dal responsabile tecnico Luca Squillante attendono l’evento di portata internazionale con il cuore colmo di gioia per la ghiotta occasione di un weekend all’insegna dello sport, ringraziando Marco De Bartolomeo (Taranto la città spartana) per essersi attivato e speso incessantemente per portare la Spartan Race a Taranto, dando l’opportunità a tantissimi atleti di gareggiare finalmente in casa e a tanti curiosi di avvicinarsi alla pratica sportiva.

Per la squadra sarà motivo di orgoglio schierarsi sabato 29 ottobre alle ore 8.30 sulla linea di partenza della prima batteria della Spartan Beast, per dare il via ad un weekend di gare con la Fanfara dei Bersaglieri e gli studenti del Liceo Musicale Archita che eseguiranno gli inni nazionali.

A noi, invece, non resta che tifare. Tifare forte per loro!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *