permacultura

Venerdì 12 maggio si inaugura il progetto di Orticoltura a Taranto!

Venerdì 12 maggio sarà presentato il progetto di orticoltura che vede Taranto protagonista. Ti svelo maggiori dettagli.

Non smetterò mai di ripetere che la forza di Taranto è rappresentata dalle buone idee, dalla volontà incessante di realizzarle. Ne sa qualcosa Andrea Romanazzi, giovane studente universitario che ha lanciato un progetto “green” di cui ti abbiamo parlato un po’ di tempo fa. Il gruppo a cui fa riferimento si chiama “Civiltà dell’Orto”.

Venerdì 12 Maggio 2017, alle ore 18, presso la nuova sede del CEM in Via della Scesa (nei pressi della Pineta Cimino), ci sarà un incontro con Gian Carlo Cappello e un corso preliminare di orticoltura naturale.
Giorno 14 Maggio, invece, alle ore 9:30, nello stesso luogo sarà realizzato l’orto sociale. Si tratta di un evento aperto a chiunque e l’unico contributo minimo richiesto è di 5 euro, cifra assolutamente irrisoria che, tuttavia, aiuterà coloro che stanno portando avanti questa encomiabile iniziativa a ricoprire alcune spese.

orticoltura taranto

Come nasce il progetto di Orticoltura sociale?

Il progetto di coltivazione condivisa nasce per la sussistenza alimentare dei partecipanti. Ogni persona che contribuisce al Progetto sia con il lavoro sul campo sia con beni e/o servizi ha diritto al raccolto condiviso. Il metodo di lavoro sviluppa il principio di orticoltura naturale definito del “non fare”.

Non è previsto: uso di fertilizzanti, antiparassitari, ammendanti, e diserbanti né chimici né organici; nessuna lavorazione del suolo.

18275146_10210997209745080_3266934874171208897_n

18301780_10210997217745280_2062261466722347389_n
Preserviamo il naturale equilibrio della Terra; accettiamo i tempi di crescita della sua fertilità naturale in termini di humus; consideriamo la crescita delle coltivazioni come conseguenza dell’equilibrio della biosfera; cerchiamo di rendere le piante coltivate quanto più “selvatiche” possibile.

Il progetto è realizzato con la collaborazione di Gian Carlo Cappello (fondatore del progetto originale) e il Centro Educativo Murialdo.

Se vuoi saperne di più, segui il gruppo su Facebook, oppure la pagina dell’evento.

Photo credits: www.ortodacoltivare.it (img di copertina) – Paola Quatraro (ultime due foto interne)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *