libri-birra

Al via la rassegna tarantina “Beer&Book”: quando la cultura incontra la birra!

Domani, giovedì 2 novembre, sarà inaugurata la rassegna “Beer & Book”, organizzata da Volta La Carta. Si inizia con Alessandro Faino, al Tabir.

Il binomio birra e cultura è vincente! Tutti d’accordo? E non è un caso che “Beer & Book” – rassegna che sarà inaugurata domani, giovedì 2 novembre, presso la birreria Tabir in centro a Taranto – ci appassioni sin dal titolo.

Mettici poi che ad organizzarla siano gli amici di Volta la carta – sì, gli stessi che hanno ideato il format di “Aperitivo d’Autore”, che ha arricchito decine di masserie e persone la scorsa stagione – e la riuscita è più che assicurata.

Alessandro Faino sarà il primo ospite. Lo scrittore di origini campane presenterà “Il giardino degli amori perduti” (Il Rio Edizioni). Faino aprirà quindi le danze e, tra una pagina e l’altra, ci racconterà il suo libro: la storia di una passione travolgente nata all’ombra dell’acciaieria più grande d’Europa, l’Ilva.

Alessandro Faino

Ad accompagnare il tutto ci sarà l’ottima birra artigianale del Tabir, che renderà l’atmosfera ancora più conviviale e distensiva.

Dialogherà con l’autore, Vincenzo Parabita.

Ah, quasi dimenticavo, l’ingresso è libero per cui ti suggerisco di prenotare un tavolo chiamando il numero 335.7547169.

Start: ore 19.

Chi sarà il prossimo scrittore?

Beer&Book al Tabir
Via Cavour, 35 – Taranto
Giovedì 2 novembre
Ore: 19,00
INGRESSO LIBERO

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *