46053361_1061917803980873_4919503361004273664_n

Il Due Mari WineFest inaugura il Natale al Castello Aragonese con la pettolata!

Ci siamo! Dal 22 al 25 novembre l’evento di riferimento del vino a Taranto – il Due Mari WineFest – inaugura la versione invernale al Castello Aragonese.

Il Natale a Taranto inizia il 22 novembre, giorno di Santa Cecilia, e quest’anno sarà ancora più speciale. Il Due Mari WineFest – che inaugura la versione invernale – aprirà le porte dell’evento al Castello Aragonese di Taranto e lo farà con una grande pettolata alla quale siete tutti invitati.

Quelli dal 22 al 25 novembre – tanto dura l’evento – saranno giorni magici, giorni in cui il luogo simbolo della città dei due mari ospiterà per la prima volta una manifestazione enogastronomica. Non ci saranno solo degustazioni di vini e di prodotti agroalimentari, il programma è ricchissimo di appuntamenti collaterali che si snoderanno tra le sale interne del Castello e piazza d’armi (volgarmente, la corte).

4 giornate in cui chi verrà potrà non solo assaggiare i vini eccellenti delle cantine presenti ma anche partecipare alle masterclass dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier), percorsi sensoriali e formativi, assistere alla mostra fotografica di Paola Ressa e Martina Melchionno, al live painting di Arianna Greco, ai concerti (2 ogni sera) con la direzione artistica di Antonio Oliveti. Chi verrà potrà vivere la Wine Cocktail Experience con Francesco Gianfreda e godere delle bellezze di uno dei posti più suggestivi di Taranto.

Insomma, per non perdervi nulla vi suggerisco di leggere attentamente il programma > http://www.duemariwinefest.com/programma/

L’ingresso alla manifestazione è libero, chi vorrà potrà tuttavia acquistare il ticket delle degustazioni con soli €12 che comprendono: 5 assaggi di vino + calice + sacca

Per i prodotti agroalimentari gli utenti potranno acquistare il ticket direttamente presso gli stand presenti.

ORARI
22 novembre: dalle 18 alle 00.30
23 novembre: dalle 18 alle 00.30
24 novembre: dalle 18 alle 00.30
25 novembre: dalle 11 alle 15 e dalle 18 alle 22

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *