48357635_2207675332846463_4982336649485615104_n

Il Taranto Comix colleziona un altro successo: quasi 10mila presenze in due giorni

Si è conclusa domenica 16 dicembre la V edizione del Taranto Comix, la fiera dedicata ai fumetti e ai videogiochi diventata un punto di riferimento a Taranto e provincia.

Quasi 10mila presenze alla V edizione del Taranto Comix, l’evento che si è tenuto il 15 e il 16 dicembre al Palafiom di Taranto. Un successo straordinario, l’ennesimo, per quella che a tutti gli effetti è diventata la fiera di riferimento a Taranto e provincia richiamando gente da ogni parte di Italia. Ebbene sì, il Taranto Comix si dimostra ancora una volta un evento strategico per la città dei due mari e quest’anno, con il cambio della location e l’aggiunta di attività extra, ha dimostrato la voglia di crescere sempre di più.

48421539_2208159202798076_161432865580515328_o

“Abbiamo deciso di spostare la V Edizione al Palafiom – commentano gli organizzatori Danilo Curatti, Luigi Minonne e Andrea Romandini – e questo cambiamento avrebbe potuto destabilizzare trattandosi di un posto nuovo, invece è andato tutto come speravamo. Ogni anno aggiungiamo un tassello al grande puzzle del Taranto Comix, la V edizione ha visto un programma fittissimo di eventi e ospiti. Abbiamo notato, inoltre, che l’invito alle famiglie di portare i bimbi alla manifestazione è stato ampiamente accolto tanto che l’area “Grafite Kids” ha registrato il sold out delle iscrizioni. Segno, questo, che stiamo procedendo nella giusta direzione”.

Due degli organizzatori_da sx luigi minonne e danilo curatti

Preziosa la collaborazione di Gian Marco De Francisco, autore dell’illustrazione della locandina della V Edizione, che nello stand Grafite ha ospitato personaggi del calibro di Marco Matrazzo, il quale si è cimentato in un live painting appassionante su Dylan Dog.

E poi, i fumetti, il live sketch, i talk sul palco, i disegni, la gara coplay con la collaborazione di Nakama Comics&Manga e l’Azione Cosplay Taranto, il torneo di calcetto tra cosplay hanno coronato due giornate in cui persino la generazione degli anni ’80 ha potuto sognare con UAN e FOUR di BimBumBam.

TarantoComix2018-0155- web

I due pupazzi di gommapiuma, protagonisti delle reti Mediaset, hanno ripreso vita grazie al Gruppo 80 e a Pietro Ubaldi (voce di UAN e FOUR), catalizzando l’attenzione del pubblico nostalgico.

48324890_2207499952864001_4566226057341960192_n

Ancora: l’area Lego, l’area game, l’Harry Potter Experience, tornei di Retro Games e una carrellata non indifferente di ospiti illustri che hanno “colorato” con il loro talento la V edizione del TACO, che dà appuntamento al prossimo anno.

“Da domani siamo già al lavoro sull’edizione 2019 – concludono gli organizzatori – e non mancheranno certamente ulteriori sorprese.”

48364953_2208338462780150_7382892118596911104_n

Si ringraziano ancora gli Sponsor che hanno sostenuto l’evento: Nuovarredo (Main Sponsor), Claudio Gulli Ascensori, Automondo, Santa Caterina, Copyright, Sky-Linkem.

Noi di Se Dico Taranto siamo stati media partner dell’evento.
Si ringrazia il Comune di Taranto per il patrocinio.
Si ringraziano le associazioni di beneficenza: Arcigay – Scarpetta Rossa – E.N.P.A. Taranto.

Photo credits: Massimo Carbone

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *