rivogliamo taranto progetto

Taranto protagonista di un progetto tutto digitale con la scuola Colombo

Se Dico Taranto torna tra i banchi di scuola. Precisamente tra quelli della Scuola media Colombo, con un progetto formativo tutto digitale.

Lo ammetto, sono emozionatissima. Non solo perché tornerò tra i banchi di scuola, ma anche perché Se Dico Taranto diventerà una case history per i ragazzi della Scuola media Colombo di Taranto.

“RivogliAMO Taranto” – di cui vi avevo già parlato in questo pezzo lanciando una campagna che è diventata virale con l’adesione di Nandu Popu dei Sud Sound System – si trasformerà in un vero e proprio progetto digitale. Di cosa parleremo? Di formazione e promozione turistica del nostro territorio nell’era del web.

Ho vissuto dieci anni a Firenze, uno a Londra ed è un po’ di tempo che lavoro nel complesso, intricato ma affascinante settore della Comunicazione. Penserete: “Cosa c’entra?” C’entra nel momento in cui ti rendi conto che là fuori il mondo è cambiato e ci sono aspetti che Taranto non ha ancora toccato con mano. La formazione, in questo senso, dovrebbe (e uso volutamente il condizionale) raccogliere il guanto di sfida, perché il progresso chiama e non è contemplabile declinare l’invito.

La carta e la penna sono state soppiantate dagli schermi e dalla tastiera dei dispositivi elettronici. Ma non dibatteremo sull’importanza dell’una o dell’altra cosa. Non qui e oggi, almeno. Il fatto è che ormai tutto viaggia a velocità impressionanti. Il concetto di tempo, addirittura, non è più lo stesso. Viviamo nella realtà 2.0 in cui, contrariamente alle credenze comuni, vige un codice ed è quello umano, che muove qualsiasi macchina, tablet o smartphone che sia, qualsiasi strategia social o linguaggio html.

scuola digitale

La Scuola media Colombo ha raccolto la sfida, per l’appunto, e ha deciso di non cedere al richiamo del passato abbracciando l’innovazione.

D’altronde, non si può fare finta che a Taranto (come nel resto del Pianeta) il mondo della pubblicità sia rimasto lo stesso. Prendete, ad esempio, il turismo che si sta timidamente affacciando su una città che non ha ben presente come e dove muoversi, se non grazie ad alcune realtà ed associazioni che si stanno fervidamente impegnando per far sì che di Taranto emergano le eccellenze e le cose belle, anche altrove.

Se Dico Taranto, attraverso il progetto “RivogliAMO Taranto – Formazione e promozione del territorio nell’ERA DIGITALE”, vuole dotare gli studenti degli strumenti adatti ad affrontare il futuro. In che modo? Insegnando loro come la realtà sia effettivamente mutata con il passaggio dall’offline all’online, quali sono le nuove professioni del web, e come è possibile aiutare la nostra città a crescere concretamente attraverso una buona strategia di Content marketing, che è l’unica strada possibile.

RIPULIAMO LA CITTA’

Il progetto prevede, oltre ad una serie di lezioni frontali in aula, 5 ore da trascorrere all’esterno durante le quali accompagnerò personalmente i ragazzi a ripulire le pareti dei siti storici della città, unendo educazione civica e cultura. In modo che le nuove generazioni siano d’esempio per tutti, in modo da accrescere insomma la consapevolezza di cosa significhi amare realmente la propria città.

Chi mi fa un grosso in bocca al lupo? 🙂

Visita il Sito della Scuola Colombo – Via Medaglie D’Oro, 117 Taranto

Visita la Pagina Facebook

 

Photo credits: smartappsla.com (img interna)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *