stagione teatrale orfeo

I nomi da paura della nuova stagione teatrale dell’Orfeo!

Saranno i giovani ad essere al centro della stagione teatrale 2016-2017 dell’Orfeo. Conosciamo i nomi sui quali si aprirà il sipario dello storico teatro tarantino.

I giovani e la cultura, un binomio spesso sottovalutato a Taranto che di arte e creatività ha estremo bisogno. Ed è proprio dalle nuove generazioni e da quelle intermedie – come la mia, per intenderci – che il Teatro Orfeo, in collaborazione con Andrea Romandini, vuole ripartire, organizzando una stagione teatrale che porterà a Taranto nomi illustri, con lavori altrettanto illustri, appassionanti e ironici.

E non è un caso che quest’anno i tarantini siano stati coinvolti attivamente tramite un contest che è stato veicolato sui social network per la realizzazione della scaletta. Alcuni dei nomi di cui fra poco ti parlerò, sono stati scelti proprio da voi, altri dal Teatro Orfeo e da Andrea Romandini per evidenti motivi organizzativi.

Insomma, tutta ‘sta premessa per dire che è stato messo al centro della programmazione chi ha espresso la voglia e la volontà di tornare a teatro, anche solo per curiosità e a prezzi non esorbitanti. Tra monologhi brillanti e commedie, il nuovo cartellone promette risate, riflessioni ed emozioni.

Media partner sarà il nostro blog, Se Dico Taranto, che già da tempo collabora con Andrea Romandini.

Più nel dettaglio… i nomi degli artisti

Francesca Reggiani abbraccerà l’universo femminile con “Tutto quello che le donne (non) dicono.” Uno show unico che non lascia scampo, tra riflessioni acute e battute fulminanti. Uno sguardo ironico e irriverente su tutto quello che le donne non dicono, ma pensano… Non solo, perché quello della Reggiani sarà pure un reportage sui mutamenti profondi dell’Italia e dell’italiano.

 

© PIERGIORGIO PIRRONE

© PIERGIORGIO PIRRONE

Lillo & Greg, con “Best of”, mettono in scena un frizzante “varietà” che ripropone tutti cavalli di battaglia della famosa coppia comica tratti dal loro repertorio teatrale, televisivo e radiofonico. Una miscela esclusiva ed esilarante che spazierà tra musica, sketch, poesie, trailer.

lillo e greg

Riccardo Rossi  ci regalerà uno spettacolo tutto da ridere che dipinge storpiature, goffaggini ed impacci del genere umano “perché anche se siamo tutti diversi alla fine ognuno di noi ha sempre qualcosa in comune”. Con “That’s Life! Questa è la vita”, scritto insieme ad Alberto Di Risio, Riccardo Rossi parlerà della vita, of course, tra risate ma anche riflessioni.

rossi31491

Rocco Papaleo ci travolgerà con “Buena onda”.  L’avventura, la scoperta, fanno parte della poetica di Papaleo, ma questa volta la meta è più esotica, ai confini del mondo, aiutato da Giovanni Esposito. Un teatro a portata di mano, con il desiderio, a ben vedere, solo di stringerne altre.

buena-onda-rocco-papaleo-giovanni-esposito_-ph-maria-laura-antonelli

Vittorio Viviani e Moisè Curia, direttamente dalla fortunatissima serie TV “I braccialetti rossi”, si esibiranno ne “Il terzo round.”

MOISè E VIVIANI

Luigi de Filippo presenterà “Natale in casa Cupiello”: la commedia più nota di Eduardo, che non ha bisogno di presentazioni per il successo e la storicità che conserva. Appuntamento attesissimo, questo, che trascinerà sulle poltrone del teatro tarantino gli amanti e i nostalgici di quello che è stato un genio del teatro.

de filippo

Claudia Gerini si cimenterà in un musical ispirato alle grandi protagoniste della scena del Novecento. “Storie di Claudia” è un contenitore di leggerezza, sfumature e idee che appartengono all’attrice, calata nei panni della ballerina e della cantante.

gerini700-700x321

Ale e Franz, una delle coppie che più ci ha fatto ridere a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, la più allegramente “umana”, la più esposta a fughe surreali e al teatro dell’assurdo, sbarcano all’Orfeo con “Tanti lati latitanti”, che di risate ne promette, eccome! Il tema è quello delle relazioni tra le persone, di come comunichiamo tra noi, inanellando una serie di storie che vanno dai vecchietti che giocano a bocce, al fedele che in chiesa accende un cero fino al santo a cui chiedere aiuto.

ale_franz_1

Iacchetti e Covatta saranno “Matti da slegare”, versione italiana della commedia “Elling & Kjell Bjarne” di Axel Hellstenius. La trama descrive la storia di due malati psichiatrici che dopo aver trascorso due anni in un istituto, dove sono diventati amici inseparabili, vengono mandati dal sistema sanitario a vivere da soli in un appartamento messo a disposizione dal Comune. I due dovranno dimostrare di saper badare a loro stessi e di potersi reinserire all’interno della società.

matti-da-slegare-770x470

“Una bugia tira l’altra” – in scena l’8 marzo – vanta più di 120 repliche ed è al quarto anno di tournee. Divertente e ironica, è la classica commedia degli equivoci tra amore, bugie e tradimenti.

Una-bugia-tira-laltra

Infine, Verdi’s Mood e Le Donne’ con Maddalena Crippa e Cinzia Tedesco, regia di Juan Diego Puerta Lopez, è lo spettacolo dedicato alle eroine verdiane.
Testi di Gianni Guardigli e con Stefano Sabatini (pianoforte, arrangiamenti), Giovanna Famulari (violoncello), Luca Pirozzi (contrabasso) e Pietro Iodice (batteria).

CnCaFmIXgAAnUbh

Le date

11 novembre: Lillo & Greg
2 dicembre: Riccardo Rossi
6 dicembre: Rocco Papaleo e Giovanni Esposito
22 dicembre: Vittorio Viviani e Moisè Curia
10/11 gennaio: Luigi De Filippo
20 gennaio: Francesca Reggiani
10 febbraio: Ale e Franz
24 febbraio: Iacchetti – Covatta
8 marzo: Giovanni Ferreri, Nathalie Caldonazzo,Nicola Canonico, Annalisa Favetti e Cecilia Taddei
26 aprile: Claudia Gerini
28 aprile: Crippa – Tedesco

Prezzi

I prezzi variano a seconda delle postazioni: platea – prima galleria centrale, laterale, seconda e terza galleria.

Rossi > da Euro 25 23 21
Reggiani > da Euro 26 24 22
Lillo & Greg > da Euro 32 29 26
Papaleo > da Euro 30 28 26
Gerini > da Euro 28 25 23
Iacchetti – Covatta > da Euro 32 29 26
Luigi De Filippo > da Euro 39 36 32
Ale & Franz > da Euro 32 29 26
Viviani > Euro 15 – prezzo unico
Crippa – Tedesco > Euro 15 – prezzo unico
Giovanni Ferreri, Nathalie Caldonazzo, Nicola Canonico, Annalisa Favetti e Cecilia Taddei > Euro 25,00 – prezzo unico

Abbonamenti

Abbonamento 1 da Euro 295,00 – Platea e Prima Galleria
Abbonamento 2 da Euro 265,00 – Platea laterale – Seconda galleria
Abbonamento 3 da Euro 230,00 – Terza galleria

Per maggiori info contatta il botteghino del Teatro Orfeo allo 099 453 3590 oppure Andrea Romandini al 349 8784615.
Segui tutti gli aggiornamenti sul sito del Teatro Orfeo, sulla Pagina Facebook del Teatro Orfeo o sulla Pagina di Andrea Romandini.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *