vinili

Nasce a Taranto Salotto Professionale Eventi: l’associazione che promuove i talenti locali

Tenacia, grinta e creatività: sono gli ingredienti di Salotto Professionale Eventi, nuova associazione tarantina. Ti racconto di cosa si tratta.

La voglia di fare a Taranto non è mai abbastanza e, diciamolo, questa città ha bisogno innanzitutto di gente coraggiosa; di menti tenaci che, anziché emigrare, restino e contribuiscano alla rinascita, non solo sociale ma anche commerciale, del territorio.

Il progetto “Salotto Professionale Eventi” parte proprio da questo presupposto, senza dubbio ambizioso ma con ottime probabilità di sfondare.

L’idea è di due giovani imprenditori tarantini – Andrea Romandini e Luigi Mortoro, già titolari dello studio associato “Salotto Professionale” con una passione sconfinata per la musica – che hanno deciso di aprire questa associazione con l’obiettivo di promuovere la musica e l’arte sul territorio tarantino.

Da sinistra Luigi Mortuoro e Andrea Romandini

Da sinistra Luigi Mortoro e Andrea Romandini

“Niente di nuovo”, penserete? Eppure il valore aggiunto di Salotto Professionale Eventi è la volontà di fare luce sui talenti locali, di far sentire la loro voce e accendere i riflettori sulla creatività di ognuno.

D’altronde la musica è una cosa seria e chi pensa che Taranto sia tutt’altro che una fucina di artisti con la “a” maiuscola, è nella direzione sbagliata. Si pensi a Mariella Nava, Mietta o Caparezza che sarà al Palamazzola il 28 febbraio, tanto per citarne alcuni. Non semplici esecutori senza arte né parte ma una vera e propria fetta di cantautorato nato sulle sponde dei Due Mari, con una coscienza musicale più che definita.

“La mission di Salotto Professionale Eventi – spiega il presidente Andrea Romandini, già attivo nell’organizzazione commerciale di alcuni eventi a Taranto – è quella di esaltare personaggi noti e meno noti del panorama musicale e artistico tarantino toccando tutti i generi musicali – pop, reggae, jazz – e dando soprattutto spazio al cantautorato italiano.”

logo salotto professionale eventi

“Vogliamo rendere merito – aggiunge Romandini – a tutti quei talenti locali, magari sconosciuti ma degni ugualmente di nota, che hanno già progetti artistici avviati perché sono loro a rappresentare la nostra risorsa maggiore. Riteniamo che l’arte, specialmente per una città maltrattata come Taranto, sia la risposta più efficace e concreta alle questioni sociali, la chiave per ripartire. Non l’unica, certamente. Ma almeno è in grado di regalare un po’ di poesia ad un territorio che solitamente occupa le prime pagine dei giornali per la cronaca nera. Noi, invece, puntiamo sugli aspetti positivi di Taranto.”

“Inoltre, lavoreremo in sinergia con le associazioni di beneficenza – aggiunge il vice presidente Luigi Mortoro (in arte Luigi Vera e leader del gruppo Secondo Atto) – e durante gli eventi che organizzeremo raccoglieremo fondi per aiutare quelle realtà più sfortunate, spesso messe nell’ombra.”

Insomma, Andrea e Luigi hanno le idee chiare e stanno già preparando il loro primo evento di lancio per il 10 aprile – MusicaliTA – per celebrare, tra le altre cose, il centenario del teatro Orfeo, location della serata. A breve ti sveleremo maggiori dettagli. Nel frattempo facciamo loro un grosso in bocca al lupo!

Clicca sulla Pagina Facebook di Salotto Professionale Eventi

Photo credits: Emanuele Rosso (img in evidenza)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *